Da un disastro all’altro.

Dopo la distruzione della pista da corsa da parte del prevedibilissimo parassita, ecco i concerti fianco a fianco con le scuderie. Ma nn ci facciamo mancare nulla. Un certo stoppini, vuole anticipare il Gp Milano in modo che diventi una corsa di preparazione nn si sa a che cosa, e il posticipo delle Oaks a settembre.

1 commento su “Da un disastro all’altro.”

  1. Al peggio non c’è mai limite. Specialmente in Italia. Specialmente per tutto ciò che riguarda i cavalli. E chi è questo fenomeno che vuole spostare le Oaks a settembre? Un ex organizzatore del festival dell’Unità?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.